Nuove tendenze dietetiche per la salute e il benessere

Nuove tendenze dietetiche per la salute e il benessereQuando si tratta di perdere peso, scegliere il piano giusto può essere fonte di confusione. Ci sono centinaia di diete e sembra che ne venga rivelato uno ogni giorno. Di seguito sono riportati alcuni nuovi piani per la perdita di peso e la salute a lungo termine http://smartphood.it.

La dieta ornata

La dieta Ornish afferma che la dieta non solo perderà peso, ma che la dieta aiuta ad abbassare sia la pressione sanguigna che il colesterolo, previene il diabete e le malattie cardiache e può anche aiutare a prevenire il cancro al seno e alla prostata.

La dieta Ornish mette il cibo in cinque gruppi diversi, dal meno salutare al più. Da lì, puoi analizzare da quale gruppo di solito mangi e poi decidere quali modifiche dovrebbero essere fatte per mangiare più sano. La dieta promuove esercizi aerobici e allenamento di resistenza, così come rilascio di stress, come yoga, farmaci o respirazione profonda. Anche il sostegno familiare è molto incoraggiato.

La dieta DASH

La dieta DASHDASH è l’acronimo di Dietary Approaches to Stop Hypertension. I sostenitori della dieta sostengono che questa dieta causa la perdita di peso mentre si abbassa e / o previene l’ipertensione (pressione alta).

La dieta DASH è semplice e non dissimile da molti piani in passato. Consumare semplicemente gli alimenti che gli esperti hanno sempre incoraggiato il pubblico a mangiare, come verdure a foglia, frutta, cereali integrali e proteine ​​magre. Lasciare fuori sale e altri alimenti ipercalorici, come caramelle, cibi fritti e veloci e carne rossa. Nel complesso, è stato dimostrato che la dieta aumenta la quantità di colesterolo HDL e diminuisce il colesterolo cattivo, che aiuta a prevenire le malattie cardiache.

La dieta flessibile

La dieta flessibile è una combinazione di “flessibile” e “vegetariano”. Questa dieta promuove la convinzione che non è necessario essere vegetariani a tempo pieno per raccogliere i frutti dello stile di vita, e che si può comunque avere carne magra con moderazione.

La dieta flessibileLa dieta Flexitarian aggiunge cinque gruppi di alimenti e ammonta a circa 1.500 calorie al giorno. Questi cinque gruppi alimentari sono: carni magre, frutta, verdura, cereali integrali, latticini, zucchero e spezie. L’affermazione di questa dieta è che coloro che l’hanno seguita pesano il 15% in meno rispetto a quelli che non lo fanno, vivono 3,6 anni in più e hanno un rischio ridotto di malattie cardiache, cancro e diabete.

Può essere allettante scegliere un piano che promuova una rapida perdita di peso, ma è meglio trovarne uno che aiuti la salute a lungo termine. La scelta di un programma di dieta con l’aiuto di un medico o di un professionista è una scelta saggia.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *