Proprietà e applicazioni di vitamina C

Proprietà e applicazioni di vitamina CLa vitamina C (acido ascorbico) è un rapporto, le cui proprietà sono utilizzati non solo in medicina. La vitamina c ha trovato applicazione anche in cosmesi. Tuttavia, per molti anni è famoso principalmente al fatto che supporta il sistema immunitario del corpo. Pochi sanno che l’acido ascorbico è un potente antiossidante, che previene i processi di invecchiamento (come la pelle), migliora il la vitamina c del sistema cardiovascolare e funziona przeciwnowotworowo. Scopri quali proprietà ha la vitamina C (acido ascorbico).

La vitamina C, in modo diverso, acido ascorbico, è giunto, le cui proprietà sono da tempo utilizzati in medicina. La vitamina C è fondamentale per il normale funzionamento dell’organismo, in quanto è coinvolto in diversi processi che in esso avvengono. Inoltre, la vitamina c ha trovato applicazione e in cosmetologia, perché, come un potente antiossidante, combatte i radicali liberi, che sono responsabili per il processo di invecchiamento della pelle.

La vitamina C (acido ascorbico) – il miglior rimedio per il raffreddore? È un mito!

La vitamina C (acido ascorbico) è il più popolare di vitamina c per rafforzare il sistema immunitario, che è comunemente considerato un farmaco contro il raffreddore. A questo proposito, occupa un posto d’onore in casa apteczkach in autunno-inverno malattie. Si scopre, però, che è un mito, che nel 2007 è stato rovesciato e medici. Gli scienziati hanno condotto la ricerca, il cui scopo era di determinare se la vitamina C può ridurre la frequenza, la durata o la gravità dei sintomi del raffreddore. Si scopre che l’assunzione di acido ascorbico nel periodo infezione non riduce la sua durata, e, inoltre, non facilita i suoi sintomi.1, a sua volta, l’assunzione giornaliera di vitamina c in via preventiva, riduce la durata del raffreddore comune è di soli 8 per cento. negli adulti e 14 per cento. nei bambini. Ciò che è interessante, è stato dimostrato che la vitamina C ha il maggiore impatto sulla allenano duramente. È stato dimostrato che la somministrazione profilattica di vitamina C gli atleti riduce il rischio di raffreddore al 50 per cento.
In generale, la vitamina C non esegue la funzione di protezione in caso, quando l’infezione è già in via di sviluppo. Ma il suo uso regolare riduce il rischio di raffreddori, soprattutto nelle persone che si allenano o svolgono un lavoro fisico pesante.

La vitamina c – i segni di carenza di

La carenza di vitamina C nel corpo può portare ad un indebolimento dei capillari, e anche portare ad anemia,2 così come è giunto aumenta l’assorbimento di ferro. Inoltre, può portare allo sviluppo di scorbuto, una malattia causata da oksydacyjnymi danni dei radicali liberi, asma bronchiale, così come i cambiamenti nelle ossa e cartilagine. A questo proposito, i sintomi di carenza di vitamina C sono:6
debolezza, stanchezza
mancanza di appetitoLa vitamina c - i segni di carenza dila tendenza alla comparsa di lividi
rozpulchnione e gengive sanguinanti
difficoltà nella guarigione delle ferite
dolore nei muscoli e articolazioni
Si dovrebbe tenere a mente che il fabbisogno di vitamina c aumenta in caso di grave, prolungata attività fisica, durante il vomito, disturbi della funzione intestinale e mancanza di appetito, e anche nei pazienti anziani con ipertensione arteriosa, diabete mellito, fumo di sigaretta, sotto l’influenza di un forte stress, ma anche nelle donne in gravidanza e donne che allattano.

Se la vitamina C è possibile overdose?

La vitamina C è una sostanza solubile in acqua, e, di conseguenza, non si accumula nel corpo, solo escreto con le urine e sudore. A questo proposito, la sua difficile per ordinare attraverso. Tuttavia, se la sua dose giornaliera di superare i 1000 mg, possono verificarsi disturbi gastrointestinali (dolore addominale, nausea, vomito, diarrea) ed eruzioni cutanee. Inoltre, dosi elevate di acido ascorbico possono causare la deposizione di pietre nel urinarie. Le grandi dosi di vitamina C favoriscono l’ossidazione di urina. Reazione acida urina può causare la precipitazione di urato e cystynianów, e, come conseguenza, alla formazione di calcoli renali.

Il corpo umano può produrre solo di alcune vitamine, purtroppo, la vitamina c non appartiene a questo gruppo. Per questo motivo è molto importante il download di lei con il cibo. Ci sono principalmente nei prodotti di origine vegetale, quindi questo è un altro argomento per il cibo, di frutta e verdura. Giusta dose giornaliera di vitamina c dovrebbe essere da 30 a 100 mg, a seconda del gruppo di età e sesso. Il fabbisogno di vitamina c aumenta durante l’esercizio fisico, in stati disturbi intestinali, e anche nelle donne in gravidanza e durante l’allattamento.

La vitamina C współuczestniczy in quantità molto grande di processi che avvengono nel corpo umano. Partecipa alla secrezione di ormoni, in particolare, nelle gonadi. È coinvolto nella sintesi di amminoacidi, protezione di altre vitamine dall’ossidazione, così come l’attivazione di acido folico. Una funzione molto importante di vitamina c è frenata la creazione di nitrosammine – composti cancerogeni. Inoltre, è essenziale per il corretto assorbimento di calcio e di trasporto del ferro nel sangue.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *